floracult

Un progetto dedicato all’ambiente e all’amore per la campagna in cui Costanza Algranti ritrova il forte legame con la natura, creatrice e ispiratrice dei suoi lavori. Il tema di FloraCult 2013, Il giardino come luogo di globalizzazione e integrazione, esempio di realtà multietnica, è il paesaggio in cui gli oggetti di Costanza Algranti, nati dal recupero di legno,

ferro e rame si integrano in un nuovo scenario tra l’aloe sudafricana, la mimosa pudica, insieme a oltre settanta varietà di garofani per aiuola, da taglio, penduli, tirolesi, alpini e le migliaia di specie di piante e fiori esposte. Visita i siti web: www.floracult.it, www.icasalidelpino.it, www.carminacampus.com/it