Da legno, ferro, alluminio, rame, tutto materiale di recupero, nascono tavoli, cucine, armadi, letti, cassettiere, scrittoi, lampade, specchi, sedie e poltrone, grandi e piccoli oggetti, tutti pezzi unici perché unico è il materiale con cui vengono costruiti e unica è la qualità artigianale del laboratorio. La parte principale della produzione Algranti LAB è dedicata a progetti su misura, con tanti livelli di personalizzazione possibile per spazi privati e pubblici. Accanto due collezioni: i Grandi e i Piccoli, mobili e oggetti di arredo di diverse dimensioni in tre versioni a seconda dei materiali. 

Il laboratorio, diretto dal 2014 da Pietro Algranti e fondato da Costanza Algranti nel 1997, raccoglie materiali di ogni genere: bancali e assi da ponte, grondaie e lamiere, lastre di rame, fogli di ferro e di alluminio, pensando a cosa potrebbero diventare, e sempre seguendo l’idea di “lasciare il materiale più prossimo a come lo si ritrova”.

laboratorio e materie

Trucioli e polvere, idee e lavoro manuale, un posto sospeso tra una falegnameria e una fucina di pensieri e di materie che vengono trasformate, piegate, costruite.
scopri

su misura

Creare un oggetto, grande o piccolo che sia, significa ascoltare, osservare e, in laboratorio, accostare questi pensieri alle materie per trovare armonia. Da lì si inizia a costruire davvero, interni o esterni di spazi privati o pubblici.
scopri

i Grandi

Un tavolo, un armadio, una libreria, uno scrittoio, una cassettiera:
5 tipologie in 2 diverse misure e in 3 materie.
scopri

i Piccoli

Piccoli pezzi unici per illuminare, contenere, riflettere, appendere, appoggiare.
scopri

progetti speciali

Un carrettino, un vestito di ferro, un intero ristorante, una SPA in casa, un disco di rame che suona.
scopri